levigatura calcestruzzo

levigatura calcestruzzo

Immaginate una superficie di cemento liscia come uno specchio - questo è il risultato che il sistema di levigatura del calcestruzzo può raggiungere su un battuto di cemento.Sino a non molto tempo fa pochissime persone avevano sentito parlare della possibilità di "trasformare" un massetto di cemento grigio e triste in una superficie resistente simile a un granito e dall'aspetto di un pavimento tipo seminato, terrazzato, con colori diversi dal grigio. La tecnica della levigatura sui battuti cementizi, denominata anche super floor o concrete, oggi ha raggiunto un livello tale da offrire infinite possibilità creative per trasformare il semplice massetto di cemento in un pavimento di pregio. Ma altri sono i motivi che hanno ispirato lo sviluppo della levigatura del calcestruzzo: il costo e la scarsa manutenzione nel tempo sulle superfici così trattate. Coloro che hanno adottato soluzioni quali resine e/o vernici epossidiche per le pavimentazioni in ambienti industriali e commerciali sanno perfettamente cosa ciò significa sia
levigatura calcestruzzo
in termini di tempo sia in termini di costi. Infatti ai costi elevati di posa delle resine si aggiungono quelli per la manutenzione periodica delle superfici; ciò comporta inoltre una perdita di produttività per l'inevitabile fermo dei reparti di produzione. Non senza dimenticare infine che i pavimenti ricoperti dalle resine si logorano con il passaggio dei carrelli elevatori e si possono graffiare profondamente con le inevitabili strisciate di benne, forche, grigliati, bancali, ecc; inoltre l'assenza di scambio "termico - fisico" del vapore acqueo con il terreno sottostante (dovuto l'impermeabilizzazione delle resine) può portare al sollevamento dello strato di resina posata (vedi immagini). In Italia l'adozione del sistema BasicWorkSystem (levigatura del calcestruzzo) su pavimentazioni residenziale e commerciale sta muovendo i suoi primi passi. Alcuni studi di architettura tra i più dinamici e innovativi iniziano ad adottare la lucidatura del calcestruzzo per ottenere pavimenti moderni, pratici, economici con effetti unici, curandone i dettagli sin dalla progettazione delle miscele: inerti bianchi con granulometrie diverse ed ossidi coloranti per lo strato di superficie.
  • La tecnica di levigatura calcestruzzo
    La levigatura con diamanti industriali su battuto di cemento viene effettuata da grandi levigatrici che consentono di eliminare gli eventuali trattamenti precedenti, e all'occorrenza, scoprire gli ineriti presenti nel calcestruzzo. Si prosegue la levigatura con mole diamantate a grana fine sino a ottenere una superfiche liscia e resistente consona all'attività svolta nei locali, conferendo alla pavimentazione l'aspetto di un granito. L'aggiunta di consolidanti e idrorepellenti a infiltrazioni evitano crepe e macchie.
Mister Rénove è in grado di offrire dei servizi altamente qualificati e mirati alle vere necessità del cliente. Concetto fondamentale della nostra filosofia aziendale è la personalizzazione del servizio; impiego di materiali ed attrezzature di prima qualità; padronanza ed applicazione di tutte le tecnologie più moderne ed efficaci. L'organizzazione e la pianificazione del lavoro insieme ad una frequenza costante ed assidua dei nostri responsabili di supporto alla squadra quotidianamente impegnata presso il cliente, ci permettono di effettuare un servizio perfetto a prezzi competitivi.

lucidare marmi, piombatura marmo, lucidatura palchetti parquet legno, lamatura parquetti, preventivo imbianchino, preventivo parquet, verniciatura parquet a torino, piombatura marmi a torino, prezzi palchetti, costo marmista, parquet posa, marmi grigi, marmo crema , recupero palchetti, restauro parquet

La verniciatura è il tipo di finitura usata maggiormente, soprattutto per la sua semplicissima manutenzione. Le vernici possono essere lucide, semilucide, opache. Si utilizzano generalmente: vernici uriche a catalizzatore acido, odorose, di ottima elasticità, resistenza all'abrasione; vernici poliuretaniche monocomponenti, pronte all'uso, di ottima durezza superficiale e resistenza all'abrasione; vernici poliuretaniche bicomponenti (A+B), facile stendibilità, buona durezza, elasticità,resistenza all'abrasione; vernici ignifughe, omologate per la classe 1 di reazione al fuoco vernici acrilico-poliuretaniche monocomponenti, in dispersione acquosa, inodori, sufficiente resistenza all'abrasione e agenti chimici. Per la finitura a cera, è assolutamente necessario carteggiare ulteriormente il pavimento con carte dalla grana 150/180/220. Facendo particolare attenzione ai bordi sottomuro e intorno ai montanti delle porte; con il differente sistema di carteggiatura (con la macchina a rullo al centro e con la macchina orbitale sui bordi) si rischia che dopo la stesura della cera, ci siano delle differenti tonalizzazioni, molto antiestetiche e di difficile recupero. I trattamenti a cera possono essere: Ceratura moderna una mano di fondo sintetico; una o due mani di cera rielaborata chimicamente. Usata prevalentemente dal parquettista tradizionale. (Difficile manutenzione !) Ceratura moderna ma con sistemi antichi una mano di olio catalizzato al 50% con solvente; una mano di olio catalizzato assoluto; una mano di cera liquida di finitura specifica per legno. Ceratura antica naturale una mano di Turapori, olii vegetali, cera d'api; una mano di Resistente, olio duro; finitura A una mano di balsamo di cera Lucente liquido, aspetto serico, classico della cera naturale, da lucidare con panno morbido. finitura B una mano di olio-cera Finitoparquet aspetto satinato, adatto per alto traffico.
lucidare marmi, piombatura marmo, lucidatura palchetti parquet legno, lamatura parquetti
Traduci questa pagina. lucidatura marmi, lucidatura parquet, lucidatura marmo, lucaidatura parquet
profilo azienda   trattamenti   prezzi   clienti   gallery   contatti   meteo   sitemap

Via Pinerolo-Susa, 37 10090 Sangano Torino  To. - P.IVA 05816980014. I marchi Rènove & Co. e Mister Rénove sono di proprietà della Unimec s.n.c.